eh insomma

dopo tutta questa latitanza volto proprio pagina. chiudo il capitolo scabroso di Bomboletta&Mestolo, pace dove si trovano. Ora l’atmosfera si fa più soft, i sentimenti più caramellosi e gai, e dedico questa fiorente mammona allattante: a tutta una cara serie di neo-mamme e mamme-in-divenire e mamme e basta che sono molto care, a tutti i lattanti che se le consumano un po’, a tutti questi – sempre miracolosi – fiumi di latte che passano inosservati da un corpo all’altro.
a tutti coloro invece che continuano a suggere sostanze nutrienti da generose donne anche in età troppo post-avanzata proprio non dedico, anzi ignoro, anzi tiè.

Annunci

24 thoughts on “eh insomma

  1. 😉 ma è bellissimo e teneramente colorato. A prescindere dalle forme :), arancione azzurro e porpora sono dei colori stupendi, dopo il rosso ovviamente.
    ‘nghe ‘nghe (che si legge caramellosi saluti:)

  2. Che bella Madonnatamai! posso metterla sulla scrivania perchè mi porti buono? il bambino è davvero una sagoma con gli occhietti e i piedi sfuggenti! speriamo non divenga come quelli da te, giustamente ignorati! 🙂

  3. non so, sai come sono riottosa io in presenza di bambini mamme e allattamenti… il mio istinto materno si e’ ricoperto di pelo a righe mi sa’ e consuma scatolette al Tonno del Pacifico… per il resto mi chiamo necessariamente fuori…

  4. -grazie mr induttivo! vedo che l’impatto con le “forme” ti ha scatenato il fanciullino interiore!
    -certo cara Smilla portati pure la madonna cicciosa sulla scrivania, lei è una donna paziente e benevolente e sicuramente porterà al tuo pc influssi giocondi e positivi. E adesso che mi ci fai guardare bene quel neonato dall’aspetto parassitico in effetti è piuttosto inquietante…
    -Sonic mi dispiace ma tu puoi parlar male del tuo istinto materno finchè ti pare ma io che l’ho visto in azione non posso che confutarti! i bimbi ti amano all’istante e viceversa!
    -Telodico anche tu, con il tuo mondo popolato da principesse rosa vaporose, con i bimbi sei dolce come un gelato alla panna biscottata, quindi smettetela tutti e due e porgete l’altra titta.
    -Atvardi la tua vena poetica è mica male! Il tuo bimbo nutrito a ciabattate da una madre poco partecipe è denso e struggente
    – sì Mammatopa: io propongo un vaffanculoday anche per quegli uomini lì!!

  5. Strega Cattiva dell’Est? io intanto non ho il coraggio di affacciarmi alla finestra per vedere se qualche sorella per caso la ha portata via… temo che ormai l’essere si sia trasformato nel protagonista di un film Horror coreano e presto sbuchi da sotto alla mia scrivania…

  6. vorresti dire che sulla nostra terrazza veleggia un necrotico avanzo di strega residuo del pasto dell’altra strega che abita di fianco a me? brrrr… il post e’ ermetico perche’ oggi sono cupa e come se non bastasse ho dimenticato il caricabatteria verbale a casa… mi si sono esaurite le parole…

  7. pedinato lo ebbi per un bel po’ di padiglioni, anzi piu’ che altro tallonato… non c’e’ limite all’espressione artistica, io sono una gran fan della body art : ) e se vuoi vedere più in grande David Gnomo, ribattezzato cosi’ dal nostro comune amico che tu ben sai, ti mando lo scatto… : )

  8. http://nuvol[..] Non è stato carino no, O Madonna di Lady Zolla, fuggire via così e sottrarci tutti quei ciotoli, che le spiagge liguri ora sono sparite e i cagnolini non sanno più dove portare i loro padroni a correre e a giocare e i bambini adess [..]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...