TAGGATA!!!!

Grazie alla Maga Sonic dei Kunda, sono stata per così dire TAGGATA.
Insomma devo raccontarvi qui 8 fatti miei, e poi passare la pesca ad altre 8 persone e dire loro che sono state taggate….


e ora…. PEREPE’ PEREPE’!!!!! Ecco chi taggerò!
SMILLA LADYZOLLA ZOP MARCASPIO AITAN ZOB INDUTTIVO MAMMATOPA!!!

 

 

Ok. La prima: c’è un sogno di tanti anni fa che mi racconta un sacco, e quando ci penso lo vedo ancora! Fa così: io che ricevo in dono da una vecchia zia una casa, e per arrivare là il percorso è buio e un po’ sinistro, devo attraversare un bosco notturno – molto archetipico! – proprio come nelle favole. L’ingresso poi è grigio cemento spoglio e freddo.

Varcata la soglia però! È LA CASA!!! Come descriverla? Prendete architetture e colori di Gaudì + Hundertwasser, muratura bianca e mosaici e cuscini e labirinti di stanze e luce e un sorriso assoluto su tutto. Poi il sogno si conclude con l’ultima stanza, un abbaino lassù con una piccolissima finestra che dà sull’autostrada: c’è lui che si allontana, non ci può stare in tutti questi colori.

 

La cosa 2 è lui. L’Innominato. Che di questo blog ha ispirato un mondo, primo di tutti il nome di Tamai. E anche se Tamai adesso è molto altro che un verbo passato remoto (e accusativo!), così le piace di chiamarsi ancora, perché anche la memoria è identità, e poi ha un bel suono.

 

3 perché il numero perfetto è invece lei, che è anche numero 1 e tutti i numeri del mondo, se li vuole. Sottile creaturina fata puzzola e amore con tutte le maiuscole .

 

4 (oltre a una fatica oltremodo colossale) il sogno si è avverato (!!!). La zia e tutto. Va bè, le architetture Gaudì + Hundertwasser magari no, però i colori! Citando “Non si vede il paradiso se non si pedala!!!” e “Ritorno al mondo nuovo” (ma solo il titolo)

 

5 il post del 20 di novembre. Il mondo nuovo e tutte le creature variopinte che lo abitano. 

 

6 mi invento che ho radici nel Salento, che sono una danzatrice tarantolata e che ho il mare che mi aspetta quando lo cerco, con una grande casa ed un cortile un poco polveroso

 

nella settima cosa ci metto la pienezza che mi dà il senso di empatia

 

e nell’ottava un po’ la paura un po’ l’amore, i gigantoni dell’anima mia.

Annunci

26 thoughts on “TAGGATA!!!!

  1. 🙂 oh no! adesso con i tuoi ne ho 16 da scrivere …mi sa che se non mi sbrigo a scriverli …diventano troppi cavolo 😀 ne posso prendere in prestito un po’ …tipo qualche concerto di mammaTopa :-))))))))
    cià posso rincorrerti con la clava
    (scherzo Tamai, non sia mai:-))))

  2. brriiiscola! al momento sono sommersa di lavoro e angustiata da fattaccio personale disturbante/impegnativo. il fine settimana poi non avrò la possibilità di collegarmi. Però non mi sembra che il gioco sia a termine quindi TAGGHERO’, TAGGHERO’, anch’io TAGGHERO’!

  3. sento dentro di me come un “very good feeling”… se non mi puo’ aiutare la sorellanza allora non puo’ nessuno… mi presenterò con un retino acchiappafarfalle…

  4. ma sai che io sono molto molto buddista in questo: prima di tutto occorre un buon atteggiamento, poi tocca alle giuste azioni e la vita fa il resto… alla fine “gliuominicheleggonolamunro” arrivano sempre a destinazione… il punto è proprio qui: sarò una giusta destinazione io? o sul cartello di segnalazione della mia stazione c’e’ scritto “uominicheleggonoHarryPotter” o “uominicheleggonoStevenKing”? non mi sentirei di sputare nemmeno su quelli alla fine… : P

  5. quasi O.T.
    Ma dai dai, tamai, cosa mi dici mai, in fondo che mi son divertito anch’io già lo sai.
    Via, via, non mantenere il cipiglio, taglia la coda, togli la paglia e regalami un sorriso d’ampia taglia o una gioia qualsivoglia.
    Te l’ho detto già a casa mia, ma non voglio che ti perda per la via e te lo torno a dire qui e così sia.

  6. caratamai, io non sono stata veramente da te tamai taggata in quanto, come tutti possono verificare, cio’ che linki da ladyzolla in questo post è nuvolealquadrato. Così ritengo egregiamente assolto il mio tagcompito con le 8 cose scritte da smillapiffi che ognuno può leggere cliccando appunto anche su ladyzolla. 😉 ihi ihi ihi.

  7. l’anonimo di prima ero io, sigh, però tornata sui miei passi avviso : assolto il compito!
    ( sono una che se le chiedi una cosa non si tira indietro ecco, dovesse far le notti tamai, non si tira indietro) però potevo, perché non ero veramente taggata. e ribatto il martello. e me lo tiro anche in testa che è ora di andare a dormire. ‘notte.

  8. SIETE TUTTI MOLTO CARI E BELLI, E I VOSTRI 8 FATTI MIEI MI SONO PIACIUTI UN FRACCO.

    PS
    ladyzolla non fare la furba adesso cmq ho aggiustato il link, siamai giammai.

  9. io con la zia manterrei un contatto ultrasens. nella tua vicenda c’è qualcosa che ha a che fare coi passaggi di senso matrilineari. tieni care le cose della zia, sprigionano un’energia particolare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...